Posts Tagged ‘Regione Toscana’

Rete Necstour – Osservatori Turistici di Destinazione

7 ottobre 2010

Sembro quasi una persona seria…..

Presentazione OTD Montaione

Presentazione OTD Vinci

Annunci

Rete Necstour: prima riunione dei 20 comuni ammessi al voucher

22 aprile 2010

Questa mattina in Regione Toscana si è tenuta la prima riunione dei 20 comuni che riceveranno il voucher regionale  per implementare l’osservatorio turistico di destinazione secondo il modello Necstour.
Si tratta di comuni che hanno partecipato al bando dell’anno scorso ma che non sono riusciti a rientrare nell’elenco dei comuni finanziati (al bando parteciparono 30 comuni ed il budget di 600 mila euro è stato appena sufficiente per finanziarne 10)
Con una scelta che personalmente condivido, la Regione ha deciso di premiare i 20 comuni rimasti fuori con un voucher di circa 20 mila euro a comune. Ovviamente diversi dei presenti alla riunione hanno fatto notare che dovranno realizzare le stesse azioni dei 10 comuni che si sono divisi i 600 mila euro con però un budget che sarà circa un terzo. Penso che per risolvere questo problema i comuni dovranno fare rete e collaborare, sia sulla base di una vicinanza territoriale, sia sulla base di una somiglianza nella tipologia di offerta turistica prevalente nel territorio comunale, in modo da portare avanti le azioni in gruppo, scambiarsi soluzioni e buone pratiche, realizzando così economie di scala e risparmiando il più possibile nelle spese. Il gruppo di comuni diventerà molto presto un gruppone perché a breve riceveranno un voucher anche i 20 comuni che hanno avuto approvato il Piuss.
Il progetto sta diventando sempre più interessante.

Restate collegati

Rete Necstour: prima riunione dei 10 Comuni

17 marzo 2010

Finalmente si parte!!!
Questa mattina la Regione Toscana si è incontrata con i 10 Comuni che hanno ottenuto il  finanziamento per la sperimentazione del modello Necstour.
Io ero lì in quanto consulente del CST di Firenze, partner scientifico del Comune di Tavarnelle. La cosa che più mi piace è il carattere sperimentale del progetto: i 10 Comuni dovranno attivare degli Osservatori di destinazione che saranno anche dei laboratori della competitività sostenibile del turismo.
Questi 10 Comuni dovranno fare da apripista rispetto ad un secondo gruppone di comuni che si aggiungeranno prossimamente alla Rete.
A breve si chiariranno aspetti importanti (ad esempio le modalità di cooperazione tra università e altri centri studi e società di consulenza, il rapporto con le province…) Conto di scrivere un post più dettagliato appena avrò le idee più chiare

stay tuned

Turismo sostenibile in Toscana?

21 febbraio 2010

Riusciremo mai a passare dal livello dei buoni propositi a quello delle buone pratiche?
Tra qualche giorno partirà la sperimentazione in 10 Comuni della metodologia della Rete Nesctour (monitorare gli impatti turistici, decidere attraverso il coinvolgimento degli stakeholders…)
Avendo partecipato alla scrittura di uno dei progetti approvati, mi sento particolarmente coinvolto in questa “avventura”. Le premesse per fare bene ci sono (coinvolgimento delle Università, impegno finanziario della Regione ecc) ma sarà comunque un percorso duro e impegnativo (resistenze culturali in primis ) Io ce la metterò tutta per la buona riuscita della sperimentazione.

stay tuned